Cremazioni

Servizi per la cremazione e fornitura di urne cinerarie a Spoltore

La nostra agenzia si occupa anche del servizio di cremazione, ovvero l'incenerimento delle spoglie del defunto e la conservazione delle ceneri in un'apposita urna cineraria. La cremazione deve essere autorizzata dal sindaco sulla base della volontà espressa dal defunto oppure dal coniuge o parente più prossimo.
Il nostro compito è quello di assistere i familiari occupandoci del disbrigo di tutte le pratiche amministrative necessarie, nel rispetto della normativa vigente e con consulenze trasparente ed esaustive.

Conservazione o dispersione ceneri

Nel caso della conservazione possiamo fornire di urne cinerarie apposite, mentre per la dispersione vi sono delle regole da osservare.
Innanzitutto, chiariamo che è vietato disperdere le ceneri nei centri urbani. In secondo luogo, va fatto presente che riguardo alla conservazione, l'affidamento e la dispersione delle ceneri, la normativa cambia secondo il Comune di residenza.
Generalmente l'urna cineraria può essere tumulata presso un cimitero, ma può anche essere data in affidamento ai familiari che saranno tenuti a custodirla con cura. Per quanto riguarda la dispersione delle ceneri, è concessa solo se la persona, quando ancora in vita, ne ha fatto esplicita richiesta. E può avvenire in natura; in aree adibite, all'interno del cimitero, oppure in ambienti privati.

La cerimonia per il rito della dispersione

Come per la sepoltura, anche per la dispersione delle ceneri si può organizzare una cerimonia religiosa o civile. In entrambi i casi, è opportuno rivolgersi ad un'impresa con esperienza, in grado di gestire la raccolta dei permessi per autorizzare la cremazione ed il disbrigo delle pratiche comunali. Per non incorrere in problemi o inconvenienti, potete richiedere una nostra consulenza. Il nostro personale sarà in grado di  fornirvi informazioni e dettagli scrupolosi per quanto riguarda la procedura della cremazione e la dispersione delle ceneri.

Come usufruire del servizio di cremazione

Per accedere al servizio della cremazione si possono intraprendere diverse procedure: lasciare la propria decisione al coniuge, ai figli o al parente più stretto. Al momento del decesso, questa persona richiederà l'autorizzazione al sindaco del Comune dove è avvenuto; dichiarare la propria intenzione nel testamento; aderendo ad una società di cremazione, che darà seguito alle volontà dell'associato malgrado le decisioni dei familiari. L'impresa funebre Ianniccari & Marcheggiani vi assiste anche nella pratica della dispersione delle ceneri, che necessita di un'altra apposita autorizzazione.
Chiamare il 349 8859884, per informazioni sui nostri servizi
Share by: